Knabenakt (standing nude boy)
Tutto quello che siamo lo portiamo con noi nel viaggio. Portiamo con noi la casa della nostra anima, come fa una tartaruga con la sua corazza. In verità, il viaggio attraverso i paesi del mondo è per l’uomo un viaggio simbolico. Ovunque vada è la propria anima che sta cercando. Per questo l’uomo deve poter viaggiare

Crediti
 • Andrej Tarkovskij •
 • SchieleArt •  Knabenakt (standing nude boy) • 1910 •

Similari
Java SubergC’è un solo viaggio possibile
183% Andrej TarkovskijPoesie
C’è un solo viaggio possibile: quello che facciamo nel nostro mondo interiore. Non credo che si possa viaggiare di più nel nostro pianeta. Così come non credo che si viaggi per tornare. L’uomo non può tornare mai allo stesso punto da cui è partito, perché⋯
Egon Schiele ⋯ L’asino
42% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
A volte sogno che Mario Santiago viene a prendermi con la sua motocicletta nera. Ci lasciamo alle spalle la città e man mano che le luci vanno sparendo Mario Santiago mi dice che si tratta di una moto rubata, l’ultima moto rubata per viaggiare attraverso ⋯
Egon Schiele ⋯ Musa
38% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Era più bella del sole e io non avevo ancora sedici anni. Ventiquattro ne sono passati ed è ancora al mio fianco. A volte la vedo camminare sulle montagne: è l’angelo custode delle nostre preghiere. È il sogno che ancora ritorna con la promessa e il fisch⋯
Egon Schiele ⋯ Street corner in KrumauIl Paese senza Errori
35% Gianni RodariPoesieSchiele Art
C’era una volta un uomo che andava per terra e per mare in cerca del Paese Senza Errori. Cammina e cammina, non faceva che camminare, paesi ne vedeva di tutti i colori, di lunghi, di larghi, di freddi, di caldi, di così così: e se trovava un errore là ne ⋯
Egon Schiele ⋯ L’uomo marcia da epoca a epoca
35% Rabindranath TagoreSchiele Art
La storia dell’uomo è la storia del suo viaggio verso l’ignoto alla ricerca della realizzazione del suo sé immortale, la sua anima. Attraverso l’ascesa e la caduta degli imperi, attraverso la costruzione di giganteschi ammassi di ricchezza e il loro spiet⋯
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
31% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso Il piacere del testo analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a leggere fino a farsi del male! Fino⋯