⋯
Io son parte di tutto ciò ch’incontrai;
Eppure ancor tutta l’esperienza è un arco attraverso cui
Brilla quel mondo inesplorato i cui confini sbiadiscono
Per sempre e per sempre quando mi muovo.
Com’è sciocco fermarsi, finire,
Arrugginire non lucidati, non brillare nell’uso!
Come se respirare fosse vivere!

Crediti
 • Alfred Tennyson •
 • Ulysses •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ Artista senz’arte
27% PoesieSchiele ArtTristan Corbière
Non nacque da nessun evento, Fu sempre spirito a pieno-vento, Fu un arlecchino-intruglio, Di tutto adultero miscuglio. Del chissacchè – Non lo sapeva manco; Dell’oro, – senza mai un franco; Dei nervi, – senza nerbo. Vigore senza forza; Dello slancio, – co⋯

Egon Schiele ⋯ A girl in blue dressSono ciò che manca
19% Mark StrandPoesieSchiele Art
In un campo io sono l’assenza di campo. Questo è sempre opportuno. Dovunque sono io sono ciò che manca. Quando cammino divido l’aria e sempre l’aria si fa avanti per riempire gli spazi che il mio corpo occupava. Tutti abbiamo delle ragioni per muoverci io⋯

Caspar David Friedrich ⋯ Zwei Männer am Meer, Gemälde vonSquallida solitudine
19% NovalisPoesie
Qual mai vivente dotato di sensi non ama, sovra tutte le splendide apparenze dello spazio che intorno gli dilaga, la Luce giocondissima con le sue tinte, i raggi, i flutti; e con la dolce onnipresenza sua, squillante giorno? Come la piú riposta anima dell⋯

Alastair MagnaldoAlle rive si affacciano gli scogli
17% Mario MeléndezPoesie
Io sono il bambino che gioca con la schiuma dei mari ormai incurabili Lungo questa spiaggia imbandierata di gabbiani stiro le mie braccia come reti lasche mentre le onde pizzicano i miei sogni e sola una lacrima si frange sulle rocce Alle rive si affaccia⋯

Igor Morski ⋯ I luoghi sono diventati vani
16% Jorge Luis BorgesPoesie
Dovrò rialzare la vasta vita che ancora adesso è il tuo specchio: ogni mattina dovrò ricostruirla. Da quando ti allontanasti, quanti luoghi sono diventati vani e senza senso, uguali a lumi nel giorno. Sere che furono nicchia della tua immagine, musiche in⋯

Egon Schiele ⋯ Respirare la vita
16% Maria Antonietta ScarafilePoesieSchiele Art
Ogni tanto bisognerebbe partire. Senza pensarci. Senza preavviso. Allontanarsi dalle proprie idee. Dalle proprie certezze. Dalle proprie convinzioni. Lasciare tutto lì. E andare a respirare la vita.